Alfa Romeo e auto elettriche in Italia: il mercato sta per cambiare.

Dal 2027 Alfa Romeo produrrà solo auto elettriche

La notizia non arriva proprio inaspettata.
Già all’inizio di luglio, quando il marchio si è presentato con una nuova lettera nel suo nome, qualche ipotesi era avanzata.

Durante l’Ev Day del gruppo Stellantis è apparso il marchio Alfa e-Romeo, anticipando quello che sarebbe stato il trend dei prossimi anni e il cambio di rotta.

Nel 2024 il marchio italiano produrrà la prima auto elettriche, mentre entro il 2027 prevede di possedere una gamma di sole auto elettriche.

Solo auto elettriche (ma non per tutti i mercati)

La direzione delineata è chiara.
Dal 2027 Alfa Romeo produrrà esclusivamente auto elettriche.
Ma solo per alcuni mercati, che ad oggi si limitano all’Europa, al Nord America e alla Cina.

Il cambiamento sarà quindi sì totalizzante, ma soprattutto per quei mercati che lo riterranno possibile e saranno pronti.

Italia patria dell’elettrico

La direzione definita porta il mercato italiano a competere con i big dell’automotive.

Carlos Tavares ha dichiarato che sono in corso colloqui con il Governo per trasformare la fabbrica di Tremoli, in Molise, in una gigafactory per la produzione di batterie.

L’intero gruppo Stellantis, composto da differenti brand, tra cui Citroen, Opel, Peugeot, Maserati, Lancia e Jeep, ha intenzione di fare uscire 11 modelli elettrici nei prossimi 24 mesi, e 10 ibridi.

Questo significa in primis un ampliamento dell’offerta sul mercato, e in secondo luogo è la conferma della volontà, da parte del settore, di investire nell’elettrico.

L’elettrico come punto di svolta

L’elettrico ha la possibilità di rappresentare un vero e proprio punto di svolta per il mondo delle autovetture e non solo.

Investire nel mondo elettrico rappresenta la possibilità di creare il cambiamento necessario affinché si possano raggiungere gli obiettivi prefissati per il 2050 dell’azzeramento di emissioni.

 

Alfa-Romeo-auto-elettrica-italiana

Photo by Łukasz Nieścioruk on Unsplash

Che sia Alfa Romeo a portare avanti il cambiamento, assieme a molti altri marchi, è motivo di orgoglio.

L’italianità può rappresentare la svolta, come per Guerzoni che giorno dopo giorno lavora affinché il cambiamento e la transizione all’elettrico possano avvenire nel miglior modo possibile.

A cosa porterà l’innovazione dal punto di vista dei miglioramenti ambientali?

Leggi i nostri articoli per saperne sempre di più.

Immagine di copertina Photo by Łukasz Nieścioruk on Unsplash