Batterie elettriche per auto: si accende l’allarme per la scarse disponibilità che potrà intercorrere nei prossimi anni.

Auto elettriche: il mercato oggi

Il mercato delle auto elettriche è salito vertiginosamente negli anni precedenti, con un boom inaspettato tra il 2019 e il 2021.
Le cause sono molteplici, prima tra tutte la necessità di trovare una soluzione sostenibile per il pianeta.
Gli alti livelli di inquinamento raggiunti destano non poche preoccupazioni per gli anni futuri.
Così l’auto elettrica diviene un mezzo attraverso cui ridurre realmente, e drasticamente, l’impatto ambientale.
La richiesta è in continua ascesa e poco a poco, visto l’allargarsi della concorrenza, anche i prezzi iniziano ad essere sempre più democratici.

Il cambiamento dai combustibili fossili alla mobilità sostenibile sembra essere sempre più inevitabile.
Il mercato è propizio, le richieste sono in salita, le persone vogliono questo tipo di cambiamento.

Le batterie elettriche e la loro scarsità

Se da un lato è vero che le persone sono sempre più propense al cambiamento e la richiesta è in estrema salita, dall’altro è vero che le batterie elettriche iniziano a scarseggiare.
A lanciare l’allarme è il neo presidente e amministratore delegato della Volvo, Jim Rowan, durante un’intervista concessa alla Cnbc.
Ha dichiarato:

“Penso che le forniture di accumulatori saranno scarse negli anni a venire.”

Ma non è il solo a preoccuparsene.
Lo stesso Elon Musk, fondatore di Tesla, la più famosa casa di produzione automobilistica di auto elettriche, ha lamentato quanto le batterie elettriche per auto possano essere un problema.
Cosa, delle batterie elettriche, rappresenta un ostacolo?

tesla-auto-elettrica

Per creare le batterie elettriche occorre un materiale, il litio, che è facilmente reperibile in natura, ma che richiede un processo di estrazione e raffinazione estremanete lungo e impegnativo.
Sempre Elon Musk sostiene che:

“Non c’è carenza di litio, perché si tratta di un elemento che si trova quasi ovunque sulla terra, ma il ritmo di estrazione e raffinazione è troppo lento.”

Al contempo monita il mercato del fatto che se non si troveranno soluzioni rapide, Tesla dovrà entrare direttamente nel mercato dell’estrazione e della raffinazione.

Il futuro delle auto elettriche

Così è lecito chiedersi quale sarà il futuro delle auto elettriche.
Il processo sarà costretto a rallentare o si troveranno soluzioni alternative che permetteranno alle auto elettriche di poter essere prodotte con più semplicità?
Una cosa è certa: la necessità è quella di dare sviluppo al mercato dei veicoli elettrici. Ce lo chiede il pianeta, ce lo chiedono le persone che vogliono abbracciare il cambiamento.
Quali soluzioni saremo in grado di trovare?

 

Immagine di copertina by dcbel on Unsplash