Auto elettrica in Norvegia: come sta cambiando il mercato.

Niente più auto auto alimentate a benzina

La Norvegia sta procedendo in modo accelerato sul cambiamento climatico. Il Paese all’estremo Nord dell’Europa ha superato in termini di vendite le auto a combustione classica con l’elettrico.
Il messaggio è forte e chiaro.
Il cambiamento è un processo deciso a divenire normalità.
Non sarebbe una notizia eclatante se il governo norvegese dichiarasse la volontà di bandire le auto a combustione.

Come è cambiato il mercato

Il mercato delle automobili elettriche sta mutando ovunque, sopratutto nel Nord Europa, dove grazie a fattori economici e culturali, l’elettrico sta superando il mercato tradizionale.

Ad Agosto 2021 le vendite di autovetture alimentate a benzina e diesel sono scese dell’8%.
Ma i dati riportano anche circa 14 000 acquirenti di auto elettriche su base annua. È un mercato in costante crescita che non ha intenzione di arrestare la sua ascesa.

Il fattore che agevola la Norvegia

Da recenti analisi pare evidente che il mercato delle auto elettriche sia correlato alla ricchezza procapite.
In effetti i Paesi che possono permettersi una transizione ecologica più rapida sono quelli che registrano un PIL più alto.
Ci si potrebbe quindi chiedere se l’auto elettrica è solo per ricchi.

Questo agevola nazioni come la Norvegia, che si trova alle prime posizioni dei Paesi per vendite di auto elettriche.
Tuttavia il divario con il Sud Europa è consistente.

Anche l’Italia ha iniziato da tempo la sua transizione, ma nonostante le ottime iniziative a livello imprenditoriale, come il progetto di WASP e la quotazione in borsa di Askoll, l’Italia riscontra non poche problematiche nella transizione.

Prima tra tutte i costi.
Il mercato delle auto elettriche, nonostante gli incentivi governativi, è dedicato ancora a chi ha un reddito medio-alto.

In secondo luogo le infrastrutture per la ricarica delle macchine con motore elettrico non sono ancora implementate in tutto il Paese in modo emogeneo.

auto-elletrica-colonnine-di-ricarica

La Norvegia: l’esempio che può trainare l’Europa

Per questo e per altri motivi la Norvegia può rappresentare l’esempio perfetto di ciò a cui l’Europa dovrebbe aspirare.
Il futuro del vecchio continente potrà essere trainato dai Paesi più pronti alla transizione ecologica, con la speranza che questo possa rappresentare un esempio per tutti gli altri Stati.

La Norvegia potrebbe dire addio molto presto alle auto alimentate a petrolio, ed essere il primo Paese in Europa per il mercato delle macchine elettriche.

Immagine di copertina Photo by Charlotte Stowe on Unsplash

Altra immagine Photo by Bob Osias on Unsplash