Cura dell’ambiente: quando anche i social ne parlano

Il web, il green e Guerzoni

Guerzoni è consapevole che i suoi prodotti e i suoi materiali possano contribuire alla salvaguardia dell’ambiente.

Puntando su prodotti necessari nel mondo dei motori elettrici, dei trasformatori, degli isolanti, sa che sta contribuendo a creare un mondo più ecologico con ridotto impatto ambientale.

Questo è uno dei valori fondanti di Guerzoni.

Anche il mondo del web, nell’ultimo anno, ha ampliato la sua consapevolezza sui temi ambientali. Nel 2020, in Italia, sono stati pubblicati il 40% in più di contenuti inerenti alla sostenibilità.
Risparmio energetico, riciclo, recupero del cibo, sono i temi più discussi.

Tutto ciò contribuisce a portare maggior consapevolezza sul piano sociale, tanto da convincere gli Europei dell’importanza di utilizzare un’auto elettrica, di muoversi in città con il monopattino elettrico e di investire nella ristrutturazione delle proprie abitazioni per renderle conformi con i consumi (per questo nasce il Bonus 110)

Sostenibilità e social communication

Se è vero che negli ultimi 12 mesi, sopratutto a causa del Covid, c’è stata una maggior presa di posizione da parte di brand e personaggi dell’opinione pubblica, è vero anche che molti influencers si sono schierati in prima persona.
Mentre Peugeot dichiara che avrà una gamma di sole auto elettriche entro il 2023 altri marchi si interrogano su come comunicare più efficacemente nel mondo digital.

Il 2020 ha anche dimostrato all’Italia quanto sia conveniente ed utile digitalizzarsi. Quanto possa essere importante per i brand comunicare online e per le persone acquistare online.

Così i marchi di automotive, energia elettrica, o della moda investono sull’Influencer Marketing per esprimere i propri valori green.

La comunicazione deve però essere accompagnata da azioni concrete, come quelle di WASP che ha creato un progetto di abitazione 3D direttamente dalla terra.

Concretezza, tangibilità, numeri

La comunicazione non è mai materia semplice. È difficile misurare i risultati, sopratutto nel breve periodo e con budget limitati. Ma si possono prima osservare le esigenze delle persone, poi i loro comportamenti, e agire di conseguenza.

comunicazione-digitale-green-economy

Photo by Adeolu Eletu on Unsplash

Il mondo ha bisogno di un’economia più green.
Motori elettrici, case eco-sostenibili con classi di isolamento adeguate, monopattini elettrici che azzerino l’impatto nelle città.
Le persone sono intenzionate ad abbracciare nuove filosofie di vita. Ad acquistare prodotti sostenibili, a cambiare abitudini.
Le ricerche di mercato e i numeri di vendita lo dimostrano.

La comunicazione digitale (come questo blog), sta diventando sempre più green. E Guerzoni è fiero di poter contribuire a sviluppare il mondo dell’elettrico attraverso i suoi prodotti e ai suoi servizi.

 

Immagine di copertiba Foto di Alexandra A life without animals is not worth living da Pixabay