Smart home e domotica

La casa intelligente che si prende cura di te

Parliamo di numeri. Nel 2018 la domotica ha registrato una crescita del 40% rispetto all’anno precedente con un valore totale di 530 milioni di euro.

Questo ad indicare quanto i vantaggi della domotica abbiano sopratutto un valore economico che ha a che vedere con il risparmio e gli investimenti.

La domotica, infatti, permette di risparmiare fino al 20%.
Come? Semplice: la Smart Home tiene costantemente sotto controllo i consumi della propria abitazione, regolando autonomamente temperatura e dispendio energetico per evitare che ci sia un impiego eccessivo di energia.

Grazie alla domotica e al Bonus 110, ad esempio, potresti trasformare la tua casa in un luogo a basso impatto ambientale e a grande risparmio energetico.

smart-home-domotica-risparmio

Foto di Gerd Altmann da Pixabay

In questo articolo ti spieghiamo come domotica e Superbonus 110 dialoghino tra di loro per permetterti di investire sulla tua abitazione e risparmiare denaro.

Smart home e domotica

La domotica ha numerosi vantaggi.
Come detto precedentemente ti permette di risparmiare tenendo sotto controllo i consumi.
Ma un altro vantaggio tangibile ha a che fare con la sicurezza.
Grazie ai dispositivi smart potrai monitorare, anche da lontano, le condizioni della tua abitazione.
Semplicemente, attraverso un’app, verrai avvisato di qualunque tipo di problema.
È così che in caso di perdite d’acqua o incendi potrai agire tempestivamente anche da remoto.

Un ulteriore vantaggio è costituito dalla possibilità di controllare l’accensione delle luci o la diffusione di musica nella tua abitazione attraverso la voce.
È estremamente comodo ed è reso possibile grazie agli assistenti vocali connessi con la domotica presente in casa.

La domotica e le tue economie finanziarie

Il valore della domotica non è dato soltanto dai vantaggi elencati precedentemente.
Infatti, un’abitazione dotata di domotica aumenterà il proprio prezzo sul mercato.
Grazie agli incentivi statali, come abbiamo raccontato in questo articolo,sarà molto vantaggioso rendere la propria casa intelligente.

Si stima che, entro il 2040, saranno più di 11 miliardi gli elettrodomestici connessi in tutto il mondo.
L’integrazione della domotica permetterà a tutti gli elettrodomestici e agli impianti di essere in comunicazione.
Così lavatrice, frigorifero, ma anche riscaldamento dialogheranno tra di loro e con noi (attraverso le apposite app) per permetterci di conoscere in tempo reale i nostri consumi e monitorarli in caso di necessità.

L’intelligenza artificiale, che sta facendo passi sempre più in avanti, è elemento fondamentale per la domotica.

Il sistema IOT regolerà autonomamente i consumi della casa in base alle esigenze effettive, permettendo all’utente di risparmiare e ridurre l’impatto ambientale.

In conclusione

La domotica ha e avrà grande rilevanza sulle nostre vite. Questo è spiegato anche dai numeri, dalle statistiche e dai dati.

Una casa intelligente ha diversi vantaggi:

  • Risparmio energetico;
  • Aumento del valore sul mercato;
  • Maggiore sicurezza.

Questi i tre motivi principali per cui potresti pensare di possedere una casa in cui la domotica la fa da padrona.

Immagine di copertina Foto di Gerd Altmann da Pixabay