Il fotovoltaico aiuta l’ambiente.

Gli obiettivi europei

Parliamo di numeri, di percentuali e di obbiettivi da raggiungere. Il 40% in meno di emissioni di gas serra rispetto al 1990. il 32% di energia rinnovabile e il 32,5% del miglioramento dell’efficienza energetica.
Questi gli obiettivi dell’Europa prefissati entro il 2030.

Il futuro dell’Italia

L’Italia punta tutto sulla decarbonizzazione. L’obiettivo è abbandonare il carbone per la produzione di energia elettrica.

“Si tratta di un obiettivo assai impegnativo, che comporterà, nel settore elettrico, oltre che la salvaguardia e il potenziamento del parco installato, una diffusione rilevante sostanzialmente di eolico e fotovoltaico”

Queste le parole scritte nella “Proposta di Piano nazionale integrato” di “Energia Clima 2030”, che coinvolge il Ministero dello Sviluppo Economico, quello dell’Ambiente e quello delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Ciò significa che, anche grazie ai fondi del Recovery Plan l’Italia punta sempre più sull’elettrico.

Come il fotovoltaico può aiutare l’ambiente

Il fotovoltaico sfrutta l’energia solare per produrre energia elettrica. Il principio è semplice quanto efficace. Attraverso il fotovoltaico possiamo produrre energia elettrica a zero impatto ed evitando lo sfruttamento di altri metodi per creare elettricità.

Pannelli-solari-energia-rinnovabile

Foto di WikimediaImages da Pixabay

Nel 2018 il fotovoltaico rappresentava per l’Italia l’1,6% del consumo finale lordo di energia.
I numeri tuttavia sembrano destinati a salire.
Complice la sensibilizzazione che a livello globale sta maturando sui temi ambientali, e gli incentivi governativi, il fotovoltaico punta a fare parte del cambiamento.

L’impatto che la rivoluzione ecologica può portare a livello globale è esorbitante. Per questo motivo sia Europa che USA stanno lavorando assiduamente per facilitare il cambiamento.

L’elettrico come energia primaria e stile di vita

Le cose stanno cambiando e possono cambiare.
Guerzoni lavora quotidianamente affinché ci siano nuove possibilità e prospettive.
Il grande sogno da realizzare è un mondo a zero impatto ambientale in cui l’elettrico potrà sostenere il nostro dispendio energetico.

Dall’energia domestica alle auto elettriche fino alle grandi centrali.

Ma ogni passo parte da noi, nel quotidiano, nel piccolo.
Questo occorre non scordarselo mai.

Immagine di copertina Foto di torstensimon da Pixabay