L’impatto ambientale e investimenti: ecco perché e dove investire per sconfiggere l’inquinamento.

Impatto ambientale e futuro

L’impatto ambientale rappresenta certamente il tema di questo decennio, che ha visto una pandemia e una guerra tutt’ora in corso.
La direzione della politica, dell’opinione pubblica e dell’economia va sempre più verso la cura e la salvaguardia dell’ambiente.
Se fino a qualche anno fa era un azzardo investire in aziende che lavorano nel settore delle energie rinnovablili o della salvaguardia dell’ambiente, ora è possibile ed anzi, auspicabile.

Gli investimenti nel settore della sostenibilità

Secondo il Goldman Sachs Global Environmental Impact Equity Portfolio, il fondo a gestione attiva di Goldman Sachs Asset Management che punta a cavalcare questo trend investendo in società allineate ai principali temi ad impatto ambientale, sono cinque i punti chiave degli investimenti sostenibili:

  • Efficienza delle risorse;
  • Energia pulita;
  • Consumo sostenibile;
  • Sostenibilità idrica;
  • Economia circolare.

La cifra di investimenti quantificati attualmente in questi settori si aggira attorno ai 6 000 miliardi di dollari.
Una somma che rende evidente quanto sia un settore in crescita e sempre più all’avanguardia.

lampada-verde-salvaguardia-dell-ambiente

La tecnologia come motore trainante

Sarà la tecnologia a guidare questa rivoluzione e lo farà con gli strumenti più adatti per rendre possibile il traguardo di azzerare le emissioni entro il 2050 e di dimezzarle entro il 2030.
Il tempo stringe, l’obiettivo è ambizioso.

Stiamo già cominciando a vedere come gruppi industriali e consumatori possano ispirarsi a vicenda per promuovere l’azione climatica. A nostra volta, siamo giunti ad un punto di svolta in cui abbiamo la possibilità di beneficiare di questo solido trend di crescita strutturale e di un’opportunità interessante per investire nei fornitori di soluzioni all’avanguardia nella sostenibilità ambientale.

Sostiene il Portfolio Manager del Goldman Sachs Global Environmental Impact Equity Portfolio, Alexis Deladerrière.

Dove trovare le opportunità di investimento

Investire nel futuro con lo sguardo diretto verso la sostenibilità è il passo giusto.
Ne è un esempio il cambio di rotta di molte realtà, come quelle nel settore dell’automotive, che investono sempre più nelle auto elettriche.
Ma anche il mondo dell’energia ha imboccato questa direzione, e lo sviluppo ingegneristico è sempre più all’avanguardia, tra smartcites e centrali elettriche nel deserto.

Centrale-elettrica-nel-deserto

L’Europa ha compiuto grandi passi in avanti negli ultimi anni ed è presa ad esempio anche dagli altri stati, come gli USA.

I settori principali in cui investire sonoì quelli che puntano sulla sostenibilità e sulla salvaguardia dell’ambiente.
Lo sono per varie ragioni, tra cui il fatto che l’opinione pubblica è schierata e la politica ha necessità di seguire questi trend.

Ecco quindi che Alexis Deladerrière analizza come vi sia:

“un solido potenziale di crescita a lungo termine nel settore dell’efficienza energetica degli edifici: gli edifici sono responsabili del 36% del consumo globale di energia, e circa il 40% delle emissioni globali di gas effetto serra è riconducibile a residenziale e commerciale. Sul fronte agroalimentare, non è semplicemente il mutamento delle abitudini dei consumatori a favore di regimi alimentari maggiormente basati sui cibi vegetali a sostenere la domanda e l’ampliamento della gamma di soluzioni di investimento.Nel settore biotecnologico stanno emergendo nuove tecnologie: enzimi naturali per ridurre l’uso di pesticidi e fertilizzanti, limitare e riutilizzare i rifiuti alimentari, allungare la conservabilità dei generi alimentari.Si tratta di tecnologie in fase di sviluppo, ma la loro adozione lungo le catene di approvvigionamento potrebbe generare un impatto significativo”

In conclusione

Investire in quelle aziende che riducono l’impatto ambientale permette di accellerare la transizione ecologica con una certezza di guadagno, in termini ambientali quanto economici, sul lungo termine.

Immagine di copertina by Towfiqu barbhuiya on Unsplash