Auto elettriche e sostenibilità: i motivi per cui l’elettrico cambierà il mondo.

Cambiamento climatico, industria e mercato

Il cambiamento climatico sarà (ed è) il tema della contemporaneità.
L’opinione pubblica, dopo anni in cui si è parlato di impatto ambientale, inquinamento e sostenibilità, sembra essersi schierata, in modo netto, a favore dell’ambiente.

Lo dimostrano gli studi e le indagini di mercato.

Il 43% degli Europei si è dichiarato intenzionato ad acquistare auto elettriche, mentre una ricerca promossa dal Museo del Risparmio di Intesa Sanpaolo, dal titolo “Il valore della sostenibilità ambientale ed economica per i giovanissimi in Italia”, evidenzia quanto la sostenibilità sia tema importante per le nuove generazioni.

Così, di pari passo, il mercato e l’industria si muovono verso nuove direzioni.
Tesla è pioniera dell’elettrico e punta su mercati totalmente innovativi, offrendo la possibilità di acquistare la propria automobile in Bitcoin.

Tesla-auto-elettrica-sostenibile
Foto di Joseph Mucira da Pixabay

Peugeot dichiara che dal 2023 produrrà una gamma di sole auto elettriche.

Cambiano i valori, le esigenze e il mercato.

Auto elettriche e sostenibilità

Così la sostenibilità (ambientale e sociale) diventa il valore aggiunto in grado di cambiare le scelte dei consumatori.
Questo porta con sé molte novità, tra cui la volontà da parte degli Stati di incentivare l’acquisto (e lo sviluppo) di auto elettriche.
Ne sono un esempio i cospicui incentivi che permetto di acquistare auto elettriche ad un prezzo favorevole.
Come ti abbiamo raccontato attraverso questo articolo, grazie agli incentivi è possibile acquistare un’auto elettrica a meno di 10 000 euro.

Un connubio di sostenibilità e convenienza rende possibile al mercato di crescere apportando vantaggi reali all’economia all’ambiente.

In generale, poi, è vero che i costi di consumo dell’elettrico, come quelli di spese per il mantenimento, sono più bassi rispetto alle alternative più inquinanti.

L’impatto ambientale

Rimane obiettivo per l’Europa e per tutto l’occidente azzerare le emissioni di CO2 entro il 2050.

Biden, Presidente degli USA, sta portando avanti grandi politiche per raggiungere tale obiettivo.

L’elettrico ridurrà di molto l’impatto ambientale e aiuterà l’innovazione tecnologica. La direzione del mercato, le volontà dei cittadini, gli incentivi statali agevolaranno il processo per rendere l’elettrico la scelta migliore nel settore automotive.

Attraverso i propri prodotti e servizi anche Guerzoni sta lavorando al progresso tecnologico con l’obiettivo di fare bene al pianeta.

Immagine di copertina Foto di Tayeb MEZAHDIA da Pixabay